Chi siamo

LA NOSTRA MISSION

“Ispirandosi ai principi di fratellanza umana, l’Associazione intende sostenere progetti volti alla difesa dei diritti umani dei popoli nei paesi in via di sviluppo, favorendo la promozione umana, la cura e l'inclusione sociale delle persone più fragili, specialmente dei bambini nei primi anni di vita e con disabilità.”

Associazione villaggio della speranza ODV

L'Associazione Villaggio della Speranza si occupa di accogliere bambini rimasti orfani di madre alla nascita, denutriti e/o disabili dai 0-3 anni. Accoglie orfani non superiori ai 3 anni di età perché quando il bambino è in grado di nutrirsi da solo e può mangiare i comuni cibi locali, fa rientro nella famiglia di origine nella quale fratelli, sorelle e parenti lo attendono. Per la riabilitazione dei bimbi disabili, fisici o psichici, sono previsti anche tempi più lunghi finalizzati a garantire loro un minimo di autonomia. Al momento dell’accoglienza, i familiari del bambino firmano dei documenti che li impegnano ad una visita mensile e alla responsabilità relativa al successivo rientro in famiglia. Quando un bambino viene abbandonato o tolto dalla madre (questo avviene nei casi di prostituzione, vagabondaggio o gravi patologie psichiatriche), l’Ufficio Donne e Bambini provvede ad assumersi la responsabilità per quanto riguarda l’adozione nazionale cercando una famiglia etiope che lo accolga.

I nostri bambini 28/11/2020

Il servizio ha avuto inizio il 18 ottobre 2018 con l’accoglienza di tre bambini rimasti senza mamma dopo il parto. Il VILLAGGGIO DELLA SPERANZA ha ospitato nel corso degli anni 30 bambini e, attualmente, sono presenti 13 bambini:
  • 1 bimbo con paralisi cerebrale, epilettico e spastico.
  • 2 bimbi abbandonati.
  • 10 bimbi orfani di madre dalla nascita.

  • La Casa-famiglia è accreditata per accogliere i bambini previa autorizzazione dell’Ufficio per la Promozione Donne e Bambini del Comune di Gassa Chare e della Provincia di Dawro, che hanno approvato il progetto.

    L’Associazione VILLAGGIO DELLA SPERANZA ODV, costituita nel 2017, ha sede in Italia ed è regolarmente registrata in Etiopia come ONG (Organizzazione Non Governativa) con Eleonora Ghirigato come Country Manager e Nehase come assistente.

    I nostri bambini 14/04/2022

    le origini

    Chi siamo

    La nascita del VILLAGGIO DELLA SPERANZA è strettamente legata all’esperienza personale di Eleonora Ghirigato. Recatasi in Etiopia nel 2009, all’età di 23 anni, per un’esperienza di volontariato, al suo ritorno in Italia consegue la qualifica di Operatrice Socio-Sanitaria, lavoro che ama molto. Nel 2014, però, il desiderio di tornare in Etiopia diventa assordante al punto di licenziarsi per potervi fare ritorno per un’esperienza di 2 anni, presso l’istituto Secolare Maids of the Poor. Durante l'esperienza studia l’amarico e l'inglese. Il suo forte desiderio di potersi rendere utile verso i più bisognosi inizia a materializzarsi dopo la conoscenza di Nehase, una ragazza etiope con diversi anni di esperienza con i bambini. Con Nehase condivide desideri, obiettivi, preoccupazioni ed incertezze dando forma pian, piano a quello che sarebbe diventato il VILLAGGIO DELLA SPERANZA.

    Nehase e Eleonora

    ELEONORA GHIRIGATO

    Leggi la testimonianza

    NEHASE CHALALO

    Leggi la testimonianza

    I nostri bilanci

    Bilancio anno 2018
    Anno 2018

    Download

    Bilancio anno 2019
    Anno 2019

    Download

    Bilancio anno 2020
    Anno 2020

    Download